Chi Siamo

Un team che ha inteso concepire la nautica, passando per: la progettazione degli Yacht, l’innovazione, la realizzazione, l’uso delle imbarcazioni, la sicurezza, il rispetto dell’ambiente, il risparmio energetico, il confort, la bellezza dello stile esclusivo e soprattutto

la passione!

ufficio

Fabiani Yacht ha fatto una scelta come pochi altri. Ha infatti deciso di non progettare Yachts sostanzialmente omologati dallo stesso mercato che i primi produttori hanno contribuito a generare; bensì ciascuno yacht, singolarmente, deve essere, per “Fabiani Yacht”, una creazione a se stante.

Un’ Opera Unica, da molti punti di vista!

È così che, dopo la recente crisi della nautica, anziché ripartire dalle circa sessanta imbarcazioni annue fino a 50 piedi, prodotte dalla precedente gestione fino a pochi anni orsono, si è deciso per un rilancio molto ambizioso. Fino dall’inizio, l’obiettivo era, in primis, la necessità d’innovazione: “Barche che daranno inizio ad una nuova concezione, con soluzioni tecniche che produrranno un salto generazionale nell’ambito della nautica da diporto”.

Meccanica raffinata, potenze, rendimenti, e componenti di altissimo livello; nessun compromesso stilistico o di contenimento dei costi di costruzione che possa andare a decremento delle migliori tecniche ingegneristiche, anche in termini di affidabilità e per le prestazioni. Non sono state facili le decisioni per le quali sono state scartate “ponderatamente” molte soluzioni convenzionali che (forse per abitudine) continuano a trovare “insostituibile” impiego da anni; malgrado il progresso odierno permetta di ottenere, anche con risorse contenute, migliori risultati coniugando efficienza, efficacia, stile e prestazioni.

È stata considerata irrinunciabile l’importanza di comprendere bene gli impieghi che possono essere fatti di un simile yacht. Impieghi che non possono essere troppo subordinati a condizionamenti stilistici o discrezionali, tali che in certe condizioni meteomarine possano confliggere con la praticità, la funzionalità e soprattutto con la sicurezza.

Anche l’accuratezza della realizzazione, i metodi di produzione, il programma di verifiche e controlli in corso di esecuzione, e una appropriata scelta dei componenti e dei materiali, non possono non essere considerati con il massimo rigore.

Il rispetto dell’ambiente si persegue anche con scelte oculate sin dai primi progetti preliminari, e fino alla fine della costruzione (anche in cantiere, durante le lavorazioni, si possono adottare le migliori tecniche di contenimento dell’impatto ambientale).

Ma altrettanto importante è la riduzione dei consumi,
dei potenziali sversamenti accidentali
e degli scarichi funzionali a mare ed in atmosfera.

Il capitolo della protezione dell’ambiente include quindi il risparmio energetico, ottenibile sia con una più accentuata accuratezza, che mediante scelte tecniche molto complesse; ma anche rendendo disponibili per i Clienti con adeguata sensibilità, tecnologie propulsive delle ultime generazioni. Fabiani Yacht dispone attualmente di soluzioni inedite per la propulsione ibrida, tali per cui (ad oggi) due imbarcazioni rispettivamente da oltre 60 e 100 tonnellate, possono navigare a propulsione totalmente elettrica per molte ore. Potendo anche accedere a molte aree marine protette, in assoluto silenzio, e senza alcun costo di carburante.

In merito allo stile, sicuramente originale, abbiamo raccolto opinioni entusiastiche da parte di tutto il personale che ha partecipato alla progettazione; ma, si sa, è un fattore soggettivo…